Mema - Mema


I Mema tornano il 26 Novembre 2016 con un secondo disco, questa volta omonimo, a seguire il successo de l'ep d'esordio (“Il Sole Non Irraggiungibile”). L'album si configura come il risultato di un lungo percorso di ricerca sonora in cui i quattro ragazzi dell'Oltrepò pavese hanno convogliato tutta la loro esperienza artistica e le eclettiche tendenze musicali.
In ''Mema'' si trovano nove tracce più una, scelte per rappresentare la chimica realizzata tra un gusto per il pop italiano d'autore ed una tendenza verso il rock di stile anglosassone. Questo disco si realizza come un progetto basato su un sound dal carattere forte e deciso che si innesta su una architettura struttura su cui si basa una certa poetica, che la band ha da sempre privilegiato.
Ascoltare il disco porta chi vi si dedica per mano attraverso ballad ed uptempo e lo conduce alla scoperta di un mondo eclettico tradotto in musica dai quattro componenti della band, cercando di andare avanti entro un cammino che non può che condurre “fino al Sole”.
Interessante anche la grafica di copertina del disco, alla cui cura si è dedicato l'artista della china Simone Verdi e che rappresenta un chiaro invito ad immergersi nell'immaginifico cosmo emozionale creato dai Mema.
I Mema sono composti da Elena Bonanata, alla voce, da Andrea Scano, alle chitarre, da Maurizio Desortes al basso e da Marco Ricotti alla batteria.
Il disco inizia con una traccia dal titolo 'Così sia', una traccia portatrice di un messaggio preciso, quello per cui il destino di ognuno di noi è dettato anche dalla capacità d'accettazione delle emozioni, dai momenti più soffocanti ai più liberatori. Segue 'Madre Luna', una ballad che è anche inno al nostro Satellite naturale; in essa la Luna, nei secoli musa ispiratrice dell'animo umano, è personificata attraverso l'uso di aggettivi e comportamenti propri dell'uomo, proprio come se i quattro musicisti si stessero rivolgendo ad una moderna figlia di Zeus e Mnemosine.
'Non Chiedo Niente' è il primo singolo estratto dall'album, in cui i Mema affrontaon il tema dell'accettazione di se stessi e dei propri limiti, mentre 'Favola d'Argento' affrnta la sensazione che si prova quando si ripensa alle scelte ed alle situazioni affrontate nella vita passata ed alla caducità del tempo, con un sapore di instabilità che viene generata nell'ascoltatore da un'interpretazione drammatica. “Il Sole Non Irraggiungibile” è una metafora formata da elementi presi in prestito dal nostro Universo. Quando si vive un momento felice all'interno di un rapporto, nessun obiettivo sembra irraggiungibile e nessun ostacolo insormontabile; come in film, 'Vuoti d'Aria' si svolge in due tempi: nel primo il protagonista vive in uno stato di autocommiserazione alimentata dal suo stesso egocentrismo; nel secondo il ritornello sottonlinea un desiderio di rivalsa verso se stessi, concedendosi l'opportunità di ritrovare quella serenità che sembrava ormai persa.
Altra traccia è 'Lasciami Sognare', in cui i “Mema” ci portano dentro un dialogo con il proprio mondo interiore. Un brano dalle tinte contrastanti, dove al pessimismo delle strofe si contrappone l'ottimismo ed il desiderio di felicità dei ritornelli. “Soltanto Per Te” è un brano fortemente impregnato dagli ascolti pop della band, dove il protagonista, per amore, si trasforma in un eroe e si propone di compiere gesti che vanno ben aldilà delle reali possibilità umane e c'è ancora amore in “Superman”, nel vivere di una persona estremamente sensibile ed emotiva che si trova in un'esistenza frenetica e al di fuori di ogni logica. Il ritornello esplode in una graffiante richiesta di soccorso ad un supereroe affinché intervenga per alleviare il peso di una quotidianità vissuta in maniera convulsa e della solitudine da essa generata.
 
Il disco è una promettente collezione di brani che in modo pieno raccontano tutto quello che i Mema ci vogliono raccontare, mettendo in musica sentimenti e sensazioni.

mema, Recensione

Articoli correlati

Recensioni

Susan boyle - "a wonderful world"

29/11/2016 | leslie-fadlon

Susan boyle ha pubblicato i il 25 novembre 2016 il suo nuovissimo album: "a wonderful world" il settimo in sette anni di attività. Anni in cui la cantante, anche d...

Recensioni

Pentatonix - ‘’a pentatonix christm...

27/11/2016 | leslie-fadlon

Tornano anche questo natale i pentatonix, con la compilation ad hoc dal titolo ''a pentatonix christmas'', uscita il 4 dicembre 2016. La colonna sonora perfetta per il na...

Recensioni

Arisa - ‘’voce the best of’’

27/11/2016 | leslie-fadlon

Arisa ha appena pubblicato la sua prima antologia, ''voce the best of'', una raccolta di brani che le hanno regalato la visibilità e alcuni inediti. Il disco &egra...

2445150 foto scattate

14668822 messaggi scambiati

508 utenti online

809 visitatori online